Thumbnail
Country
French Polynesia
Ocean
South Pacific Ocean
Coordinates
-16.519581, -145.460529
Dates

Gombessa II

La spedizione “Gombessa II, The Grouper Mystery” si è svolta nella pass meridionale dell’atollo di Fakarava, nell’arcipelago delle isole Tuamotu, in Polinesia Francese. Il fulcro della missione consisteva nell’immortalare una concentrazione unica di cernie marmorizzate del Pacifico, Epinephelus polyphekadion, e di illustrare come la loro riproduzione svolgesse un ruolo fondamentale per l’equilibrio dell’ecosistema della laguna. Una volta all’anno, durante la luna piena, migliaia di questi esemplari percepiscono una sorta di richiamo profondo che li spinge ad aggregarsi e accoppiarsi esclusivamente nella pass meridionale di Fakarava, durante un momento estremamente breve e spettacolare.
Thumbnail

Le sfide principali della missione erano tre:

  • Un enigma di tipo scientifico, poiché questo spettacolare assembramento svolge un ruolo fondamentale per l’equilibrio dell’ecosistema della laguna, sul quale andava fatta chiarezza.
  • Un record da battere di 24 ore in immersione, 22 delle quali trascorse a 20 metri di profondità, una sfida naturalistica da affrontare per osservare la vita di una pass.
  • Infine, una sfida che consisteva nel registrare immagini di alta qualità (2000 fotogrammi/sec) di questo evento raro ed eccezionale della durata di soli 30 minuti. 

Per la sua intensità e il suo carattere unico, il fenomeno dell’assembramento delle cernie è oggetto di studio da due anni da parte del CRIOBE, il Centro per la Ricerca Insulare e Osservatorio Polinesiano dell’Ambiente, legato al CNRS, il Centro Nazionale Francese per la Ricerca Scientifica. Le osservazioni scientifiche del centro sono ancora in attesa di risposte. 

Di conseguenza era stato predisposto per la prima volta un monitoraggio fisico e biologico completo della pass meridionale di Fakarava: mappatura del fondale, tracciamento sonar, analisi acustica, studio delle correnti oceaniche, fotografia aerea, telecamere di sorveglianza fisse tutti i giorni, 24 ore su 24. Per completare questo straordinario progetto, sono stati assoldati alcuni dei migliori cameraman subacquei al mondo.

Ne è seguita la realizzazione di un documentario di 90 minuti, trasmesso nel 2015 dal canale televisivo culturale europeo ARTE. Una versione in inglese di 52 minuti è stata in seguito distribuita a livello internazionale. 

Fauna statistics

2 squali grigi del reef marcati con trasmettitori acustici: (+ campioni genetici) 

Durante la spedizione sono state avvistate 9 specie di squali, tra cui: squalo tigre, pesce martello maggiore, squalo grigio del reef, squalo pinna nera del reef, squalo nutrice fulvo, squalo limone, squalo pinna d’argento, squalo pinna nera e squalo pinna bianca del reef

L’assembramento nel passaggio si divide in due gruppi: per un totale massimo di 700 squali grigi

Questa concentrazione rappresenta una media di 40 squali per ettaro: (il che corrisponde al più grande assembramento di squali grigi mai documentato)

In base al fabbisogno nutritivo degli squali, l’intero assembramento avrebbe bisogno di: circa 350 kg di pesce al giorno

Grouper Data

7 cernie camouflage marcate con trasmettitori acustici: (4 delle quali sono state rilevate dai ricevitori)​​​​​​​

Sono stati impiegati 3 ricevitori acustici VR2W: (1 sull’assembramento di cernie, 1 nella pass e 1 nella laguna)​​​​​​​

Thumbnail

Discover the Gallery

Gombessa II Expedition Blancpain Ocean Commitment
Gombessa II Expedition Blancpain Ocean Commitment
Gombessa II Expedition Blancpain Ocean Commitment
Gombessa II Expedition Blancpain Ocean Commitment
Gombessa II Expedition Blancpain Ocean Commitment
Gombessa II Expedition Blancpain Ocean Commitment
Gombessa II Expedition Blancpain Ocean Commitment
Back to top